Bellezza e salute

Calorie nocive o perché ingrassiamo, inconsapevoli di ciò

Pin
Send
Share
Send
Send


Quante volte è successo che, stando sulla bilancia, hai scoperto inaspettatamente di aver recuperato qualche chilo in più senza nemmeno sapere da dove sarebbero venuti. E quante volte hai pensato che le allergie alimentari oi problemi alla tiroide, o la ritenzione di umidità in eccesso nel corpo alla vigilia di giorni critici fossero da biasimare? Tuttavia, la soluzione a questo fenomeno è molto più semplice: forse questo mese hai superato il limite delle calorie nocive, senza nemmeno accorgertene. Da dove vengono? "Signorina" svela i segreti!

Ecco una lista incompleta di calorie, che poi si stabiliscono sotto forma di centimetri extra sui fianchi e il cui consumo può essere evitato molto facilmente.

• 10 g di olio vegetale = 90 kcal. Per non aggiungere troppo, usa un misurino.

• 2 tazze di caffè con zucchero = 62 kcal. Se non riesci a rinunciare a un caffè dolce, usa il dolcificante.

• 1 piccola bottiglia di soda dolce = 130 kcal. Bevi acqua, è più sano!

• 100 ml di vino 12% = 66 kcal. Le bevande alcoliche sono ad alto contenuto calorico, e il vino è anche più della birra, quindi limitare l'assunzione di alcol.

• Latte intero anziché scremato (400 ml) = 72 kcal. Decidi tu per te cosa dare la preferenza, ma i numeri sono esattamente quello.

• Un paio di caramelle = 10 kcal. Non mordicchiare manciate di caramello, solo per uccidere l'appetito.

• Cioccolato (10 g) = 55 kcal. Lo stesso del caramello, solo molte più calorie. Limitati a un po 'di cioccolato, se proprio non puoi rifiutare.

Per scoprire quante calorie ha bisogno il tuo corpo per una vita piena, usa questo calcolo online gratuito: Calcolatrice del metabolismo (Metabolismo).

• Dadi (100 g) = 650 kcal e semi (100 g) 580 kcal. Ti piace mangiare noci o semi mentre sei seduto davanti alla TV? Abbandona questa abitudine, perché questi alimenti dall'aspetto innocuo sono super-calorici.

Pin
Send
Share
Send
Send