Divinazione

Una gita alla stazione sciistica di Dombay: per gli amanti delle montagne

Pin
Send
Share
Send
Send


Uno dei luoghi più insoliti e incredibilmente belli sul territorio della Russia è la località sciistica e turistica Dombai, situata sul territorio della Repubblica di Karachay-Cherkessia. Tradotto da Karachai Dombay significa "bisonte", e questo territorio è chiamato così per una ragione, perché molto tempo fa, ai margini di Dombai, vivevano interi branchi di potenti bisonti. Il "cuore" di questa scenografica area è la radura di Dombai, i cui confini sono formati dalla foce del fiume Amanauz e dai suoi due affluenti, Dombai-Ulgen e Alibek.

Il tempo a Dombai non differisce dal tempo di Mosca, quindi non c'è disagio dal cambiare i fusi orari, che è un vantaggio importante per le persone molto impegnate e per coloro che hanno malattie croniche. L'aria di Dombay stessa ha proprietà curative, così tante persone si sentono semplicemente meravigliose qui.

La stagione sciistica a Dombai, in media, dura sei mesi, da novembre ad aprile. Un gran numero di percorsi con diversi gradi di complessità ti consente di riposare comodamente sia per i professionisti che per i principianti che hanno iniziato a sciare per la prima volta nella loro vita. Tuttavia, nonostante Dombai sia considerato più di una stazione sciistica, ci sono anche molte opzioni per il tempo libero, che riguardano il trattamento e la riabilitazione del centro di cure, i programmi SPA e, naturalmente, varie escursioni che si svolgono sia in inverno che in estate anno.

Attrazioni di Dombai

La natura ha reso Dombai un posto incredibilmente armonico e bello che vanta catene montuose e cime di incredibile bellezza, foreste sempreverdi e prati pittoreschi, fiumi di montagna turbolenti, cascate e laghi spettacolari, oltre a antichi ghiacciai.

Nella foto, la scultura di capra di montagna è il principale simbolo di Dombai. Altezza 3012 metri sul livello del mare.

Belalakaya

Forse l'attrazione principale, così come una sorta di simbolo di Dombai, può essere chiamata Monte Belalakaya, la cui altezza è di 3.861 metri. Il nome della montagna consiste in parole come bianco, ala e kaya, che significano rispettivamente "cintura", "colorato" e "roccia". Belalakaya, che è anche chiamata la "Striped Rock", ha preso il nome a causa dei numerosi depositi di quarzo bianco, che rende le sue pendici a strisce. Il monte Belalakaya può essere visto da qualsiasi punto della valle Dombai, quindi sicuramente non potrai perdere questa attrazione.

Monte Belalakaya, villaggio di Dombay: foto

Le cime di Dombai

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta non solo al bel Belalakai, ma anche al resto delle cime del Dombai, tra le quali il più alto è il monte Dombai-Ulgen (4046 metri). Generalmente, Dombai, che si trova nella regione del Caucaso principale, ad eccezione della valle Dombai, è costituito quasi interamente da cime montuose, le più interessanti e memorabili di queste sono: la vetta, di forma molto regolare, Ina, con un'altitudine di 3409 metri; il picco storto di Zub Sofrudzhu (3.600 metri), simile al corno nero di una potente bestia; Monte Sulakhat (3439 metri), che è un po 'come la sagoma di una donna sdraiata; i vertici orgogliosi e inespugnabili di Alibek-bashi (3.782 metri) e Hertogog (3.867 metri); così come l'array multi-top Dzhuguturluchut (3.981 metri) e il massiccio Amanauz (3.757 metri). In generale, rilassati con la tua famiglia o compagnia a Dombay, puoi tranquillamente affermare che "solo le montagne erano sopra di te".

Pagina precedente Pagina successiva

Guarda il video: Ski Dubai: a ski resort in the desert (Ottobre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send